News | Friuli-Venezia Giulia | Collinando

Prosecco, località del Comune di Trieste

Notizia del 08/03/2015

Prosecco (Proseco in dialetto triestino, Prosek in sloveno) è una frazione del comune di Trieste. Si trova sull’altopiano carsico, lungo la strada provinciale 1, a metà strada circa tra le frazioni di Opicina e di Santa Croce.

Celebre per aver dato il nome ad uno dei vini più famosi al mondo, il prosecco.

All'imbocco della frazione, provenendo da Trieste in località Contovello, si gode di un ampio panorama sulla città. A Prosecco inizia la strada Vicentina, detta anche Napoleonica, che si collega all'Obelisco di Opicina, fermata del tram omonimo. Anche questo percorso ciclopedonale offre un panorama su golfo e città, luogo privilegiato per assistere alla regata velica della Barcolana.

Subito dopo la frazione, prima dell'imbocco della Napoleonica, una strada permette di raggiungere il santuario Mariano di Monte Grisa, che domina l'altopiano.

La chiesa del paese, racchiusa tra le case dell'abitato, è del 1637 ed è dedicata a san Martino.

La parte vecchia della località è abitata prevalentemente dalla comunità linguistica slovena (prima dell'annessione all'Italia, più del 92% della popolazione era di madrelingua slovena), mentre la parte moderna, nota con il nome di Borgo San Nazario, costruita negli anni cinquanta e sessanta, è abitata da 766 residenti, in gran parte da esuli istriani e da loro discendenti, provenienti perlopiù da Capodistria e dintorni.

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic