News | Marche | Terre d'Acqua

Conto alla rovescia per il Premio Raffaello

Notizia del 18/11/2011

Conto alla rovescia per il Premio Raffaello, giunto alla sua quarta edizione, assegnato a Pesaro a personaggi di spicco dell'arte, della cultura, della moda.

La cerimonia di premiazione si terrà il 26 novembre alle 18.00 all'Alexander Museum Palace Hotel, l'albergo/museo inserito fra le opere d'arte non trasportabili della Biennale di Venezia 2011.

 

Ideato dal proprietario dell'Alexander Museum, il conte Alessandro Marcucci Pinoli di Valfesina, il Premio è stato assegnato fra gli altri, nelle passate edizioni, allo scrittore Valerio Massimo Manfredi, al regista Pupi Avati, all'artista Lisa Sotilis, allo sceneggiatore e poeta Tonino Guerra, al quotidiano Il Resto del Carlino.

Ai vincitori sarà fatto un ritratto da parte di alcuni degli artisti che hanno firmato le 63 stanze dell'hotel. In ricordo dell'evento, sarà inoltre consegnata loro una scultura in perpex all'interno della quale appare in trasparenza l'immagine di Raffaello Sanzio, a cui il premio è dedicato.

 

Informazioni

Alexander Museum Palace Hotel

Viale Trieste 20, Pesaro

tel 0721 34.441

e mail: alexander@viphotels.it

www.alexandermuseum.it

 

 

Alexander Museum Palace Hotel

E' l'unico albergo italiano nella classifica Top Ten dei migliori Design Hotel d'Europa ed è stato inserito fra le Opere d'arte non trasportabili della Biennale 2011. Una 'performance permanente', come ama definirlo il suo proprietario - il Conte Nani Marcucci Pinoli di Valfesina - dove ogni spazio, ogni stanza, ogni dettaglio porta la firma di un autore diverso. Nove piani di arte contemporanea, 63 camere firmate da 75 artisti diversi e le parti comuni decorate da altri 25, per un totale di 100 fra pittori e scultori. Ogni camera è trattata come un'opera d'arte a sé stante, realizzata con diversi materiali (dal ferro, al plexiglass, alla resina) e tecniche (dal dripping, alla semplice matita, dal tradizionale affresco al découpage). Ad essere decorate non sono solo le pareti, ma anche i mobili, i soffitti, i pavimenti e i bagni. Le porte, che anticipano lo stile delle stanze, conferiscono ai corridoi un effetto museo, come se ci si trovasse davanti a ben 18 gallerie (tanti sono infatti i corridoi) di dipinti appesi geometricamente alle pareti, proprio come in un museo. Davanti all'hotel spicca una stele di Enzo Cucchi di 16 metri e al suo interno si trova una grande collezione di sculture e quadri dei principali protagonisti dell'arte contemporanea, quali Sandro Chia, Giò Pomodoro, Enzo Cucchi, Mimmo Paladino, Primo Formenti, Arnaldo Pomodoro, Nanni Valentini, Simon Benetton, Mauro Brattini, Gino Marotta, Loreno Sguanci.

Ufficio Stampa Agorà di Marina Tagliaferri tel. 0481 62385, e-mail: agora@studio-agora.it , www.studio-agora.it

-----------------------------------------

Notizia n. 2342 dalle Marche

 

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic