News | Trentino-Alto Adige | Montagna

I vini del Lago di Caldaro

Notizia del 20/08/2011

I giornalisti e i comunictaori dell'Associazione L'Altratavola hanno potuto degustare i vini del Lago di Caldaro.

Il vino più famoso tra quelli della zona è senza dubbio il "Lago di Caldaro" prodotto da uve Schiava. Tra le varietà classiche troviamo anche il Pinot grigio, il Pinot nero, il Chardonnay, il Traminer aromatico, il Cabernet e il Merlot. Le specialità enologiche di Caldaro sono in vendita presso i vignaioli locali, nelle cantine e nelle enoteche insieme alle specialità di altre regioni.

Caldaro o anche Caltare, Chaltar, Chalter, Chaldar, Chalteren, Caldarum, Caldarium, Kalthari. La radice semantica del nome Caldaro rimanda al latino caldarum, il "paiolo in rame". Raffigurato anche sullo stemma, attesta la passata presenza di una colonia romana. Nel 1220 si parla per la prima volta del vino del lago di Caldaro, nel 1273 Caldaro diventa sede del tribunale e trova la sua prima citazione ufficiale.

Attorno al 1250 si fa menzione anche di una misura del vino detta " urna di Caldaro". Nel 1681 Caldaro ottiene il diritto di mercato.

------------------------------

Notizia n. 2061 dal Trentino Alto Adige

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic