News | Collinando

Lo Spumante di Merlot Ronco Grande della Valsangiacomo Vini

Notizia del 16/09/2010

Quando abbiamo accettato l'invito degli amici di Ticino Wine di partecipare a 'Il Viso del Vino' a Lugano,presentazione dei vini dell'annata 2008, davamo per scontato di incontrare dei grandi merlot. Ad una collega della televisione della Svizzera Italiana che ci chiedeva come è conosciuto il Canton Ticino enoico nel Belpaese, è stato fin troppo facile rispondere “per il merlot”.

Ma, vagabondi dell'anima e dello spirito, non ci poteva non incuriosire lo Spumante che Uberto Valsangiacomo ci ha fatto degustare con voluttà.

Ebbene il suo Ronco Grande, spumante di Merlot vinificato in bianco ed elaborato con il Metodo Classico (secondo fermentazione in bottiglia) è un vino di rara eccellenza.

Fragrante,gustoso, dalle bollicine raffinate,può accompagnare con classe tutte le occasioni.

La Valsangiacomo Vini è stata la prima a proporre questo spumante di Merlot,secondo il Metodo Classico.Onore al merito !

“Giovanni Valsangiacomo fondò la casa vinicola nel 1831. Da allora l’Azienda è stata tramandata di generazione in generazione.Nel 1954 l’Azienda, come primo commerciante ticinese, iniziò la lavorazione dei propri vigneti e nel corso degli anni si è specializzata, oltre che nell’importazione e la distribuzione di vini esteri, soprattutto nella produzione di vini tipici ticinesi di qualità e di finissime grappe, sapendo sfruttare al meglio le caratteristiche del vitigno, del terroir e del microclima del vigneto del Mendrisiotto.Il fabbisogno globale di uve viene assicurato dai 16 ha di vigneto di proprietà posti nelle zone di Morbio, Castel S. Pietro, Vacallo e Pedrinate, da alcuni vigneti presi in gestione diretta e dai viticoltori del Mendrisiotto che conferiscono uve di eccellente qualità, grazie anche ad una produzione limitata e costantemente controllata. Nel corso del 2005, per meglio adattarsi all'evoluzione del mercato vitivinicolo ed approfittando delle proprie potenzialità, l'Azienda ha trasferito integralmente la propria attività nella rinnovata cantina di Mendrisio scavata nella roccia naturale ai piedi del Monte Generoso. Qui vengono eseguiti tutti i processi che vanno dalla vendemmia, alla vinificazione, all'affinamento sino agli imbottigliamenti dei vini di qualità. Nello stesso luogo pittoresco matura pure lo spumante di uve Merlot prodotto con il metodo classico

Già all’Esposizione internazionale di Parigi nel 1902, Valsangiacomo ha ricevuto la sua prima medaglia d’Oro. Fino ad oggi sono numerose le medaglie d’Oro, d’Argento e di Bronzo vinte durante i numerosi concorsi e le esposizioni internazionali. Nel 1975 “L’Ariete Valsangiacomo” ha ottenuto il riconoscimento dal O.I.V di miglior vino rosso svizzero. Anche le creazioni più moderne, quali il “Rubro”, la “Cuvée Speciale” e il “Don Giovanni”, si sono distinte con riconoscimenti di valore assoluto. Al concorso Nazionale dei vini svizzeri del 2004 Il "Gransegreto Forte Airolo" Ticino DOC Merlot Riserva è stato giudicato tra i migliori 6 vini svizzeri.

175 anni di tradizione famigliare con 6 generazioni sanno tuttora creare vini moderni. L’azienda ricca di tradizioni non teme lo spirito e le esigenze dei nostri tempi, offrendo prodotti sempre attuali con la passione di sempre.”

--------------------------------------------------

Notizia n.924 dall'Azione Borghi Europei del Gusto

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic