News | Friuli-Venezia Giulia | Collinando

La salumeria triestina al Cibus con Masè

Notizia del 03/05/2014

La salumeria triestina al Cibus con Masè

L’azienda triestina, marchio storico della salumeria regionale, presenterà la tradizione del “cotto triestino” al Salone internazionale del “food made in Italy.

Riflettori accesi sull’export dell’alimentare locale

Si accendono i riflettori sul Cibus di Parma, uno dei più importanti eventi del settore food a livello internazionale. Dal 5 all’8 maggio i padiglioni fieristici del capoluogo emiliano saranno un punto di incontro eccellente tra aziende, produttori, distributori e buyer dell’alimentare provenienti da tutto il mondo e interessati a conoscere il meglio del made in Italy.

Tra le specialità regionali presenti alla kermesse ci sarà anche il “Cotto Trieste”, fiore all’occhiello della tradizione salumiera della città giuliana. Ricavato da cosce di suino lavorate a mano e sottoposte a processi naturali di affumicatura e cottura, il Cotto Trieste TM è il prodotto di punta della Masè, marchio storico dell’area triestina, che lo produce dalla fine dell’800 secondo un’antica ricetta artigianale. Punti di forza sono la massima attenzione alle materie prime, che privilegiano tagli di carne particolarmente morbidi, non fibrosi né nervosi, e processi di lavorazione completamente artigianali che conferiscono una particolare qualità ai prodotti.

Oltre al Cotto Trieste, l’azienda produce anche specialità come il Nero Trieste TM, che reinterpreta in chiave innovativa la lunga esperienza di artigiani salumieri della zona adottando, in fase di cottura, una caramellatura che conferisce un particolare colore nero al pezzo, e altri prodotti nati dalla rivisitazione di antiche ricette del territorio, tra cui lo “Spall8TM”, ricavato da una spalla di suino nostrano pesante, una carne mista e molto saporita, salmistrata a mano e lavorata con tutta la zampa, e la “PanciottaTM”, una speciale pancetta cotta arrotolata e legata a mano, ricavata da un taglio di carne nazionale selezionata, salata e aromatizzata in salamoia, cotta a vapore e arrostita. L’offerta Masè si completa con una vasta serie di altri prodotti che si rifanno alla tradizione triestina e delle vicine valli istriane.

“Il Cibus è una vetrina strategica per il food made in Italy, che punta a favorire soprattutto l’export mettendo insieme i grandi brand con le eccellenze di nicchia e con realtà distributive di paesi europei ed extra europei – fanno sapere da Masè – un evento unico nel suo genere grazie al quale la tradizione triestina potrà farsi conoscere in tutto il mondo”.

Rilevata da una cordata di imprenditori friulani nel 2013, la Masè oggi produce in un laboratorio di oltre 2000 mq a San Dorligo della Valle, nel cuore del carso triestino. Nei primi mesi del 2014 è stata inserita nei fascicoli del Gambero Rosso “Grandi Salumi” che raccoglie il meglio della produzione nazionale di carni conservate e “Foodies 2014, che seleziona i migliori locali italiani scelti dagli amanti della buona tavola. Masè distribuisce i suoi prodotti attraverso una rete di 23 punti vendita dislocati in tutta la regione, nelle provincie di Trieste, Udine e Gorizia, con una presenza anche in Lazio, a Roma. Diversi i format, che vanno dalla tradizionale salumeria, che mantiene l’atmosfera familiare e accogliente della tipica bottega di città, al negozio-ristorantino dove è possibile fare la spesa e trattenersi anche per uno spuntino o un pranzo in compagnia.

Masè Srl – Via J.Ressel, 34018 San Dorligo della Valle (TS) – www.cottomase.it

per info:

Alessandra Picciolo

339/8618778

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic