News | Veneto | Montagna

Forte Tombion

Notizia del 17/08/2013

 

Lungo la Strada Statale SS47 che collega Bassano del Grappa alla Valsugana è ancora ben visibile il Forte Tombion, una delle fortificazioni italiane più significative della zona. Si trova ai margini della sede stradale, poco più a nord dell'abitato di Cismon del Grappa, ed è stato parzialmente riconvertito a ristorante. Ciononostante, una parte del forte ha mantenuto le caratteristiche originali che sono perfettamente visitabili con l'autorizzazione del proprietario del ristorante.

Il Forte Tombion venne costruito nel 1885 nel punto più stretto del corso del fiume Brenta, non lontano dal Covolo di Butistone, un'antica fortificazione di origine medievale ancora visibile. Le autorità militari italiane, intente nel rafforzare il nuovo confine dopo l'annessione del Veneto al Regno d'Italia (1866), avevano previsto la costruzione di una Tagliata che doveva bloccare la strada che collegava la zona di Bassano con la frontiera austro-ungarica, distante appena 12 chilometri.

La parte centrale della fortificazione era costituita dalle due batterie in casamatta, perpendicolari alla strada e dotate di due grandi portoni all'altezza della carreggiata che all'occorrenza potevano essere chiusi. Sia sul lato nord che su quello sud, le batterie ospitavano 5 cannoni da 149mm in ghisa ed erano sostenute anche dalla presenza di 4 cannoni in acciaio da 75mm. Fra le due batterie venne costruito un edificio a due piani che fungeva da alloggio per le truppe mentre sul lato orientale, parallelo alla strada, una seconda costruzione serviva da deposito e da alloggio ufficiali. L'intero complesso era poi circondato da delle mura con delle feritoie per gli eventuali scontri ravvicinati.

Nonostante questa importante funzione e la vicinanza al fronte nell'ultimo anno della Grande Guerra, il forte non venne mai utilizzato dalle autorità italiane. Oggi la sua struttura è diversa rispetto all'originale: nel secondo dopoguerra la parte centrale (che permetteva di assolvere la funzione di Tagliata) venne abbattuta in modo da allargare la sede stradale. Restano alcuni resti della casamatta settentrionale, i depositi e gli alloggi degli ufficiali. Attraversando alcuni passaggi, si giunge poi fino alla caponiera del fossato che circondava originariamente il forte.

INFORMAZIONI UTILI

Come arrivare: da Bassano del Grappa percorrere la Strada Statale SS47 in direzione Trento e proseguire fino al Comune di Cismon del Grappa. Una volta superato il centro abitato, continuare per circa un chilometro fino al Ristorante Forte Tombion.

Livello di difficoltà : turistico; la visita può essere effettuata solo con l'autorizzazione del proprietario del ristorante essendo proprietà privata.

Equipaggiamento: calzature robuste (fondo sterrato), pantaloni lunghi, una buona scorta d'acqua ed una fonte di illuminazione per chi volesse addentrarsi all'interno.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Ristorante Forte Tombion

Via Covolo, 1

I-36020 Cismon del Grappa (VI)

Tel. + 39 0424 92130

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic