News | Veneto | Terre d'Acqua

La Pizzeria La Rotonda a Loreggia

Notizia del 21/10/2012

Il bello di questo mestiere 'vagabondo' è l'entrare per caso, e non per raccomandazione 'guidata', nei locali, in un giorno qualsiasi, nel bel mezzo delle visite in incognito che i comunicatori e i giornalisti dell'Associazione l'Altratavola normalmente fanno per preparare i servizi informativi della trasmissione multimediale L'Italia del gusto.

E' così che abbiamo conosciuto a Loreggia la pizzeria alla Rotonda di Michele e Gianni Salvalaggio.

Subito ci ha colpiti il menù della pizza del giorno, con l'indicazione della mozzarella, della sua provenienza, quasi a significare che la personalizzazione delle scelte è un motivo dominante della professionalità dei due giovani anfitrioni.

Poi vi è la ricerca del giusto impasto. Senza farla troppo lunga, alla Rotonda sanno bene che i tempi di lievitazione e maturazione vanno rigorosamente rispettati, per far risaltare la scelta delle farine e

impedire il ricorso (ahimè quotidiano in moltissime pizzerie), all'acqua minerale per digerire.....

L'attenzione all'impasto è uno degli aspetti fondamentali della filosofia della Rotonda, che poi non lesina di certo nella scelta dei commenti e delle guarnizioni, scelta che privilegia i prodotti di stagione. Tanto per non far nomi, provate la pizza ai funghi testè raccolti......

Ottima la scelta delle birre, con una attenzione particolare alle birre artigianali.

Indovinata la scelta dei vini, di buon e onesto equilibrio.

Ma alla Rotonda si può anche mangiare ottimamente, con uno stile che accompagna le scelte

della pizzeria. Cibi genuini (primi piatti super!), privilegio di qualità delle materie prime, menù

che mutano con il volgere delle stagioni.

Insomma, un luogo dei nostri desideri, a tutto.... tondo !

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic