News | Lombardia | Terre d'Acqua

L’IMMAGINE UNITA AL GUSTO: QUANDO LO CHEF INCONTRA L’ARTISTA.

Notizia del 09/02/2012

La nuova edizione di Identità Golose 2012, appuntamento irripetibile per tutti gli attori della gastronomia d’autore, ha regalato quest’anno momenti creativi di rara suggestione.

Showcooking, cene di gala e lezioni culinarie, per una tre giorni all’insegna di nuove collaborazione e preziose scoperte.

Protagonisti, durante una delle numerose cene di apertura, gli Chef Andrea Mainardi e Max Mariola, che con i loro piatti raffinati e allo stesso tempo innovativi, hanno deliziato gli ospiti nella prestigiosa cornice del Boscolo Hotel di Milano: a completare il quadro (ed è davvero il caso di dirlo!), l’artista Cesare Gozzetti, che ha curato personalmente la presentazione e la mise en place di tutte le singole portate. Insieme, hanno creato e servito piatti all’insegna del Made in Italy, impreziositi dai pregiati prodotti di tre importanti aziende italiane: Agroittica Lombarda, Tartuflanghe e la Cantina Majolini.

 

Per i commensali del nuovo millennio l’immagine viene unita al gusto e il cibo servito sopra un quadro, in un’unica, stimolante, energia creativa. Cesare Gozzetti è l’artista bresciano scelto per presentare invenzioni e creazione artistiche direttamente nei piatti di portata; durante la serata è stato protagonista di una inusuale performance che ha deliziato ospiti, giornalisti ed esperti enogastronomici.

Andrea Mainardi forte del grande successo del suo ristorante Officina Cucina a Brescia, ha interpretato con carattere e sapienza, il caviale di Agroittica Lombarda: come antipasto propone il Caviale Calvisius all’uovo, un guscio d’uovo piantato su un mucchietto di sale e riempito con una crema d’uovo, dalla consistenza tra la maionese e l’uovo strapazzato; avvolgente e morbido sapore di uovo che accoglie il contrappunto di una fine cascata di uova di storione pregiatissime; come secondo, ecco una deliziosa Guancetta di storione bianco, arricchita da una vellutata di cavolfiore e foglie di Caviale Calvisius; la cena si conclude con l’ottima Crema di Officina Cucina e una spolverata di “oro di Calvisano”, il tutto realizzato attraverso una pastorizzazione della crema stessa, che viene poi mantecata con azoto liquido alla temperatura di -14 gradi.

Max Mariola, Chef del gruppo Boscolo, ha presentato un ottimo Storione scottato, con Perlage® di tartufo nero Tartuflanghe e salsa verde, nonché un Risotto alla carbonara con tartufo disidratato noH2O®, altra innovativa creazione sempre dell’azienda Tartuflanghe.

Il Franciacorta Majolini Saten 2006, il Franciacorta Majolini Brut ed il Franciacorta Majolini Electo della Cantina Majolini sono le pregiate etichette che hanno accompagnato le varie portate, in un perfetto connubio tra ottime materie prime e bollicine di altissima qualità.

L’incontro tra arte e cucina può dirsi in questa occasione pienamente riuscito, forte di un’espressione artistica di livello, che ha saputo coniugare e fondere insieme colori e sapori, in un’unica e accattivante, armonia dei sensi.

CM COMUNICAZIONE

Via Fratelli Gabba, 9

20121 Milano

Tel 02.97375954

Piazzale delle Medaglie d’Oro, 57

00136 Roma

Tel 06.35451213

www.cmcomunicazioni.com

info2@cmcomunicazini.com

 

AGROITTICA LOMBARDA SPA

Via Kennedy

25012 Calvisano (BS)

Tel 030.9686991

www.agroittica.it

 

TARTUFLANGHE

Loc. Catena Rossa, 7

12040 – Piobesi d’Alba (CN)

Tel 0173.361414

www.tartuflanghe.it

 

MAJOLINI SRL

Via Manzoni

25050 Ome (BS)

Tel 030.6527378

www.majolini.it

 

 

 

 

 

 

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic