News | Terre d'Acqua

Il Parco di Strugnano

Notizia del 26/06/2011

Sapori di Tradizione, la delegazione dei Borghi Europei del Gusto,ha visitato in questi giorni il borgo di Strugnano.

I comunicatori e i giornalisti hanno fatto una tappa alla Trattoria Hiša Sosič-gostilna pri Ani (aperta tutto l'anno ogni giorno dalle ore 11 alle ore 23. D' inverno è chiusa il martedì).

La trattoria può ospitare 30 e 40 persone in due sale. Inoltre dispone di un'ampia terrazza per circa 60 persone. Lo chef prepara svariate pietanze: dal pesce e crostacei alla carne ed agli ottimi dolci. Consigliamo il pesce al forno con le olive.

L'area della penisola di Strugnano, con alcuni chilometri di pareti di arenaria a strapiombo sul mare, rappresenta, assieme al paesaggio subacqueo, una curiosità naturale di eccezionale importanza geomorfologica, geologica, petrografica, faunistica e floreale. Nel comprensorio del parco crescono specie vegetali che si annoverano nella Lista rossa della flora Slovena. La foce del torrente di Strugnano ospita una ricca fauna brachiale e d'acqua dolce. La riserva naturale di Strugnano e' parte integrante del parco ambientale di Strugnano e comprende i 4 km della costa settentrionale della penisola di Strugnano, e l'attinente fascia di 200 metri di mare lungo la costa. La superficie di tutta la riserva assomma a circa 160 ha. Il settore della terraferma c caratterizzato dalle pareti scoscese di flysch, quasi a strapiombo, che si snodano per chilometri (alcuni sedimenti rappresentano un fenomeno di valenza europea). La riserva naturale di Strugnano, in funzione delle sue caratteristiche geo morfologiche e della varietà biotica e della sua estensione ininterrotta nell'ambito del golfo di Trieste, è di eccezionale importanza dal punto di vista della tutela del patrimonio ambientale e per la conservazione della stabilita' ecologica di tutto il golfo di Trieste.

--------------------------------

Notizia n. 891 da Borghi Europei del Gusto

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic