News

Il Gusto Quotidiano di venerdì 17 dicembre

Notizia del 17/12/2010

La ricetta del giorno

Canascione

Ingredienti: ½ kg. di pasta di pane, 2 salsicce, 200 g. di prosciutto, 100 g. di formaggio pecorino.

Disporre 250 g. di pasta di pane in una teglia, sistemarci il ripieno composto dal prosciutto, dal formaggio e dalle salsicce e ricoprire con gli altri 250 g. di pasta. Infornare e lasciar cuocere per circa 40 minuti.

------------------------------------------------------------------------------------

Un appetitoso ventaglio della varietà della cucina carnica in ristoranti e rifugi convenzionati con la manifestazione - Botteghe artigianali- Laboratori per bambini

Il 19 Dicembre inaugurazione di BORGHI E PRESEPI a SUTRIO

con l’accensione del falo’ della pace Nel segno della solidarieta’

Al via il 19 dicembre alle ore 16.00 a Sutrio Borghi e presepi, con l’ accensione del Falò della Pace che rimarrà acceso per tutto il periodo della manifestazione, grazie a tutti coloro che vorranno contribuire attivamente a questa iniziativa di solidarietà. I fondi raccolti verranno desinati alle attività per i bambini di Chernobyl che da anni sono ospiti delle famiglie di Sutrio nel periodo estivo e alla Comunità Piergiorgio di Caneva di Tolmezzo.

La manifestazione, aperta fino al 9 gennaio, metterà in mostra una straordinaria rassegna di presepi, allestita in una trentina di luoghi: nei cortili, nelle cantine, accanto ai fogolar, sotto i loggiati delle più antiche case del paese e delle sue frazioni di Priola e Nojaris, eccezionalmente aperte al pubblico per l'occasione. Il paese sarà rivestito a festa, con tralci di pino e decorazioni natalizie, in omaggio al legno, lavorazione per la quale gli artigiani di Sutrio sono conosciuti da tempo immemorabile. Saranno esposte lungo le vie del paese scene della Natività spettacoli ari e suggestive, “ Le radici del Natale”, ricavate da grandi e contorte radici raccolte nei boschi della Carnia e intagliate da artisti provenienti da tutta Europa. Una nutrita serie di appuntamenti (dal folklore alla gastronomia) animeranno il paese durante tutte le feste natalizie: fra l’altro nelle Botteghe dell’artigianato artistico sarà possibile acquistare tipici prodotti artigianali della Carnia, ammirando gli abili artigiani che lavorano il legno e le signore che ricamano attorno al fogolar della Bottega di Sutrio Ricama. Per i bambini verranno organizzati laboratori artigianali ( LE BAMBOLE DI UNA VOLTA, CREAFOGLIE, DECORAZIONI DI CARTA, FANTASIE DI LEGNO, LE CREAZIONI DELLA BEFANA). Gruppi di persone in costume e zampognari animeranno nei pomeriggi delle giornate festive le Vie dei presepi, riproponendo musiche e canti tradizionali e il 6 gennaio sfileranno i cantori della “Stele di Nodal”. Nella Sala Polifunzionale saranno allestite la Mostra fotografica “Eccezionale nevicate 2008-2009” a cura dell’A.S.C.A. (Associazione delle Sezioni Carniche del Club Alpino Italiano) e la Mostra “La mia Carnia-sogni, segni, tradizioni, disegni” a cura diTeodoro Cillio.

Novità di quest’anno è il grande rilievo alla gastronomia, con 10 fra trattorie di Sutrio e rifugi sullo Zoncolan che proporranno menù tipici a prezzi convenzionati: ognuno avrà come portabandiera un piatto particolare, in modo da offrire ai visitatori un appetitoso ventaglio della varietà della cucina carnica. A Sutrio le trattorie M.r Zoncolan, Alle Trote, Da Alvise, Del Negro, Agriturismo NaunalM; sulllo Zoncolan i Rifugi Tamai, Tre abeti, Al Pignau e gli Hotel Enzo Moro e Saustri.

Cuore di Borghi e Presepi sarà il grande e ormai noto Presepio di Teno, un'opera eseguita nel corso di ben 30 anni di lavoro da Gaudenzio Straulino (1905-1988), maestro artigiano di Sutrio. Questo presepio riproduce in miniatura gli usi e i costumi tradizionali del paese, che vengono animati grazie ad una serie di perfetti ingranaggi meccanici. Più che un presepio nel senso tradizionale del termine, quello di Teno è uno straordinario spaccato etnografico sulle tradizioni, la vita, i lavori, le usanze della montagna carnica. La fienagione in montagna ed il trasporto del fieno a valle su gerle e slitte, le donne che filano e tessono, il lavoro al mulino e quello alla segheria, il trasporto del corredo nuziale nella nuova casa della sposa, la festa dei coscritti che attraversano il paese sul carro infiocchettato...: decine e decine di scene, realizzate con minuzia filologica, descrivono la vita e i ritmi di un tempo.

Per vivere a pieno l’atmosfera natalizia, si può alloggiare a Sutrio a Borgo Soandri, l’accogliente albergo diffuso con le stanze (o meglio mini appartamenti con cucina arredati di tutto punto) ricavate dalla ristrutturazione di antiche case del paese. Pernottamento con prima colazione contadina, con prodotti carnici: 36€ . Pacchetti di 3 giorni (2 notti) B&B, con una cena tipica e una degustazione nei chioschi del Mercatino, ingresso al Presepe di Teno e visita guidata al Caseificio Alto But per conoscere da vicino come nascono il pregiato formaggio Latteria e le tipiche ricotte affumicate a € 130,00.

Per informazioni:

Albergo Diffuso Borgo Soandri www.albergodiffuso.org - info@albergodiffuso.org, - Tel.0433.778921

Pro Loco Sutrio Tel. 0433.778921

Ufficio Stampa AGORA’ di Marina Tagliaferri www.studio-agora.it agora@studio-agora.it , tel: +39 0481.62385

----------------------------------------------------------------

“I PICAI DEL RECIOTO” - PRIMA SPREMITURA PUBBLICA DEL RECIOTO DI GAMBELLARA

Torna l'annuale appuntamento con la pigiatura pubblica del Recioto di Gambellara DOCG il prossimo 23 gennaio a Zermeghedo (VI) a partire dalle ore 15. Appuntamento in piazza Regaù per veder scendere, da un antico torchio in legno, le prime gocce dell'annata 2010 del mosto, che successivamente fermenterà fino alla prossima primavera, prima di diventare ufficialmente Recioto di Gambellara, unica DOCG del territorio vicentino. L'uva di tutti i produttori della denominazione verrà portata in piazza da figuranti a bordo di trattori d'epoca, dopo un lungo appassimento sotto forma di picai.

Al mattino, la manifestazione di piazza sarà preceduta da un convegno dal titolo “Energie rinnovabili dall’agricoltura: Zermeghedo esempio regionale”. Interverranno Giuseppe Castaman , Sindaco di Zermeghedo, Antonio Tonello, Presidente dell’Associazione Strada del Recioto e dei vini Gambellara DOC, Giuseppe Zonin, Presidente del Consorzio Tutela Vini DOC Gambellara, Laura Realdon , Presidente di Energeica Srl, Ivan Boaretti, Amministratore di Demetra Energy Spa, Paolo Pizzolato, Amministratore unico di Veneto Agricoltura. Modererà il giornalista Mimmo Vita.

“Continuiamo sulla strada della promozione di tutto il territorio della nostra denominazione - dichiara Antonio Tonello, presidente della Strada del Recioto e dei vini Gambellara DOC – come dimostra questa manifestazione, che abbiamo voluto itinerante proprio per valorizzare, di anno in anno, i quattro comuni della DOC Gambellara”.

La settima edizione de “I Picai del Recioto: Prima pigiatura pubblica della Garganega” è organizzata dalla Strada del Recioto e dei vini Gambellara DOC, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini DOC Gambellara e l'amministrazione comunale e la Pro Loco di Zermeghedo, con il contributo di Banca Popolare di Vicenza, Energeica srl, Demetra Energy e Medio Chiampo spa, e con la partecipazione di Veneto Agricoltura.

Per informazioni www.stradadelrecioto.com

press:

Studio Cru

Davide Cocco

davide@studiocru.it

392.9286448

Claudia Zigliotto

claudia@studiocru.com

0444.521134

------------------------------------------------------------------------

In Carnia, sulle piste dello Zoncolan

Ski pass settimanale in omaggio

agli ospiti dell’Albergo Diffuso di Sutrio

Ski pass settimanale in omaggio a chi sceglie di alloggiare nell’albergo diffuso. Lo propone, in Carnia, Borgo Soandri di Sutrio, le cui caratteristiche ed accoglienti stanze (o meglio mini appartamenti con cucina arredati di tutto punto) sono ricavate dalla ristrutturazione di antiche case del “ paese del legno” (fino al 23 gennaio 2011 e dal 14 marzo a fine stagione, skipass, pernottamento e prima colazione contadina con prodotti tipici della Carnia da € 235,00 a persona).

Non solo, chi sceglie il pacchetto “Sci e gastronomia” può scegliere ogni giorno di cenare a scelta in uno dei 10 ristoranti del Borgo (ovvero trattorie di Sutrio e rifugi sullo Zoncolan ) che propongono menù tipici caratterizzati da un piatto- portabandiera, in modo da offrire un appetitoso ventaglio della varietà della cucina carnica (fino al 23 gennaio 2011 e dal 14 marzo a fine stagione, mezza pensione e skipass, da € 354,00 a persona ).

Sutrio è il punto d'appoggio ideale per raggiungere le piste da sci del monte Zoncolan, a 1800 m d'altitudine la principale area sciistica della Carnia e fra le più belle del Friuli Venezia Giulia, dove si snodano piste da discesa di ogni genere di difficoltà ( sulle più impegnative si svolgono gare nazionali e internazionali) e da cui si gode un'impareggiabile vista sulla Carnia, sulle montagne austriache e sulle Alpi Giulie. Quest’inverno sono in programma escursioni e sciate al chiaro di luna, e un servizio notturno con il gatto delle nevi, che porterà a piste e rifugi in quota, per un’avventurosa discesa notturna o una piacevole cena.

Non solo sci da fondo, discesa, sci alpino e sci fuoripista: lo Zoncolan è attrezzato anche con arene freestyle per boarder-cross, campi scuola e parchi neve per bambini, campi per il pattinaggio su ghiaccio, una pista per lo slittino (illuminata di notte), trampolini per il salto, centro fitness e piscina coperta ed ha accoglienti rifugi dove fermarsi per assaggiare i più tradizionali piatti della gastronomia carnica, come i cjarsòns (sorta di agnolotti con ripieno dolce a base di ricotta, di cui ciascuna famiglia, ciascun ristorante vanta una ricetta particolare),  la polenta con il frico (formaggio a scaglie sciolto lentamente in una piccola padella, fino a formare una croccante frittata), il musèt  e bruade (cotechino accompagnato da rape inacidite nella vinaccia).

Per informazioni:

Albergo Diffuso Borgo Soandri www.albergodiffuso.org - info@albergodiffuso.org, - Tel.0433.778921

Pro Loco Sutrio Tel. 0433.778921

Ufficio Stampa AGORA’ di Marina Tagliaferri www.studio-agora.it agora@studio-agora.it , tel: +39 0481.62385

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic