News | Campania | Terre d'Acqua

Grande successo della Kermesse inaugurale del Mese dell’Olio DOP in Campania

Notizia del 03/03/2009

Con la partecipazione di ospiti d’eccezione, il Salotto degli Oli DOP d’Italia ha fatto parlare di sé presentando al grande pubblico “ l’oro liquido“, il prezioso olio extravergine di oliva DOP che dovrebbe essere il cardine della nostra alimentazione.

Ha tagliato il nastro la madrina della manifestazione, Camilla Nata, giornalista di Festa Italiana RAI 1, protagonista femminile della serata insieme ad Adua Villa, sommelier e assaggiatrice d’olio de “La prova del Cuoco”, RAI 1, premiata come Donna dell’Olio DOP 2009. All’ingresso del complesso monastico di Santa Chiara, a Napoli, gli ospiti sono stati introdotti nel mondo dell’Olio dalla mostra fotografica “In principio era l’ulivo: dalla macina alla tecnologia è storia umana” curata dallo Studio Sema, Agenzia di comunicazione per la promozione del territorio, che ha raccontato, attraverso le immagini, una storia millenaria scritta dal lavoro e dalle mani dell’uomo, una storia i cui capitoli più recenti parlano di traguardi di qualità ed eccellenza raggiunti grazie alla capacità di sperimentare e innovare senza mai abbandonare il solco della tradizione.

Nella Sala Maria Cristina ben 61 DOP italiane hanno ricevuto la Menzione di Merito del Premio Sirena d’Oro di Sorrento, presenti Luciano D’Aponte, Responsabile olivicoltura e valorizzazione dell’Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive Regione Campania, Ente Promotore della manifestazione, Laura La Torre, Direttore Generale Controllo Ispettorato MIPAAf, Marco Fiorentino, Sindaco di Sorrento, Enrico Lupi, Presidente Associazione Città dell’Olio, Vincenzo Massari, Presidente di Federdop, Guido Magnoni, Dirigente ICE Roma, Domenico Ciccarelli, Direttore ICE NAP e, anima dell’evento, Fede e Tinto, conduttori di Rai Radio 2 Decanter e ideatori di Orgoglio Mediterranea.

Nelle antiche cucine del Convento Andy Luotto, attore e chef di rinomata fama, nell’ambito della scuola di cucina curata da Dante del Vecchio, ha preparato per il pubblico presente e per i ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Cicciano (NA), i gamberoni agli agrumi e il pan cotto con salsiccia e friarielli, due delizie molto gradite dai presenti, condite dall’olio extra vergine di oliva e dalla simpatia del personaggio. Presente anche Luigi Cremona, giornalista enogastronomico.

Adua Villa ha guidato un minicorso di assaggio dell’olio e Gena Iodice, chef de “La Marchesella” di Giugliano, ha preparato un superbo buffet a base di prodotti tipici Campani che ha ospitato anche La Pizza Sirena d'Oro creata dal maestro Enzo Coccia della pizzeria La Notizia di Napoli, chiudendo degnamente il programma e preparando il pubblico alla diretta di Fede e Tinto per Orgoglio Mediterranea. Frizzante e spiritosa, la diretta di Decanter su Rai Radio 2 ha avuto inizio con un mix live di canzoni classiche napoletane dei maestri Rosario Laino e Paolo Mattiello, ed ha ospitato gli interventi del prof. Benvenuto Cestaro, “nutrizionista ufficiale” di Fede e Tinto, di Mariella Passari, dirigente SeSIRCA Regione Campania, e di Adua Villa. I due conduttori hanno coinvolto ascoltatori e ristoranti d’Italia.

Sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo ancora appuntamenti di prestigio, con il Convegno dedicato alla Prima Giornata Mondiale dell’Alimentazione Mediterranea, dove alla presentazione ufficiale del manifesto di Orgoglio Mediterranea ad opera di Fede e Tinto ha fatto da contrappunto la risposta delle istituzioni. Laura La Torre ha sottolineato infatti la necessità che il Ministero tuteli l’olio e garantisca le DOP, Mariella Passari ha illustrato l’impegno della Campania in favore di una corretta alimentazione e per la promozione dei prodotti di qualità.

Ancora gastronomia di eccellenza e scuole di cucina con Lino Scarallo, Fabio Barbaglini e Marco Oreggia, fino alla diretta radiofonica conclusiva in onda domenica alle 13.40. Grande affluenza di pubblico, che ha dimostrato di apprezzare la prima apertura partenopea del Sirena d’Oro e confermato l’opportunità di un largo coinvolgimento dei consumatori nell’informazione relativa ai prodotti alimentari di qualità.

Per conoscere il programma delle manifestazioni del Mese dell’Olio DOP in Campania

www.sito.regione.campania.it/agricoltura

Maddalena Venuso – Delegata de L’Italia del Gusto – Parco di Informazione della Campania

venuso@studiosema.it

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic