News | Emilia-Romagna | Bologna capitale del Gusto

Il comitato di Bologna Capitale del Gusto interviene al Castello di Masino in Piemonte

Notizia del 18/08/2006

BOLOGNA ,CAPITALE DEL GUSTO

Proseguono le iniziative di scambio e di confronto fra le diverse delegazioni de l’Italia del gusto – L’iniziativa del 22 e il 23 luglio presso il Castello di Masino a Caravino (Torino), di proprietà del FAI (Fondo per l’ Ambiente Italiano)

Il comitato promotore di Bologna, Capitale del Gusto e la federazione del buon e bello vivere l’Italia del gusto continuano a promuovere iniziative di scambio culturale, dopo la settimana di presentazione dei prodotti tipici dei Colli Bolognesi nell’isola Saperi e Sapori ad Equimana 2006, a Feltre.

Il confronto è continuato nel mese di luglio presso il Castello di Masino (Caravino, Torino), di proprietà del Fai (Fondo per l’Ambiente Italiano), con due giornate di informazione che hanno messo a confronto giornalisti,imprenditori e amministratori pubblici del Nordovest e del Nordest. Il tema degli incontri è stato ‘come comunicare le eccellenze del territorio’ . Ma questo appuntamento ha rappresentato una tappa importante perché ha segnato la nascita di una collaborazione fra l’Italia del gusto e il Fai ( che era intervenuto alle giornate d’informazione realizzate in giugno a Bologna, presso il ristorante le Louvre)..

“ I giornalisti hanno potuto conoscere le iniziative e le attività del Fondo Ambiente per l’Italia, una Fondazione senza scopi di lucro che opera nell’interesse di tutti coloro ai quali sta a cuore il patrimonio culturale e naturalistico italiano – osserva Renata Frola, del FAI .

Il progetto de l’Italia del Gusto è quello di legare la presentazione delle eccellenze dei diversi territori alle dimore storiche e castelli del FAI , quasi a sottolineare una continuità nel segno della qualità e del pregio ambientale.In questo contesto sono state presentate anche le eccellenze delle terre di Bologna.

Il FAI acquisisce infatti i beni per donazione, eredità o comodato e ne garantisce il futuro con una accorta politica di recupero, restauro e conservazione.

Torna a inizio pagina


Grafica e layout by mb - Tecnologia Webasic